Table of Contents Table of Contents
Previous Page  16-17 / 29 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 16-17 / 29 Next Page
Page Background

16

17

Centro di Scienze

Naturali

Fondazione PARSEC-Parco delle Scienze

e della Cultura

Prato

Animali domestici e selvatici, erbario,

orto, collezioni e sito archeologico, il

Centro di Scienze naturali

è una strut-

tura polivalente nata nel 1967 e immer-

sa in uno scenario paesaggistico e in un

contesto geologico raro e prezioso, di

grande valore naturalistico

.

Qui è fiorita per secoli l’arte

dell’estrazione del serpentino, il

mar-

mo verde di Prato,

utilizzato in tutte le

fabbriche delle chiese toscane a partire

dalla Cattedrale di Santa Maria del Fio-

re di Firenze. E il CSN è anche il centro

visite dell’ANPIL

Monteferrato

, espo-

ne campioni del marmo verde e rocce

ofiolitiche che caratterizzano il sistema

litologico locale. La presenza di mine-

rali originatesi dalla crosta oceanica ha

creato condizioni ambientali particolar-

mente inospitali, selezionando

specie

molto rare

e in certi casi endemiche.

Tutto da scoprire infatti è il

parco am-

bientale

di 16 ettari, popolato da una

ricchissima fauna

con molteplici tipo-

logie, e il

museo

, 750 metri quadri di

esposizione con collezioni di animali

(tassidermiche) che toccano tutte le

branche delle scienze naturali. Nella

pineta del parco si snodano

percorsi di

osservazione della flora locale

, le con-

dizioni ambientali legate alla presenza

delle rocce ofiolitiche hanno infatti dato

luogo ad un particolare habitat e a spe-

cie ad esso adattate.

Dal

sito archeologico

sono venuti alla

luce reperti dell’

industria paleoliti-

ca musteriana

di Galceti e dell’età del

bronzo. Molti i manufatti ritrovati nella

stazione paleolitica, strumenti per la

vita quotidiana come raschiatoi, lame,

bulini. Il sito è segnalato anche nella

carta archeologica d’Italia

La

biblioteca

, specializzata nei settori

faunistico, botanico e ambientale

of-

fre migliaia di volumi, soprattutto le-

gati all’attività di salvaguardia e tutela

dell’ambiente, dalla botanica alla ge-

ologia, dalla biologia alla zoologia, dal

problema della crescita industriale a

quello dello sviluppo sostenibile.

L’orto botanico e l’erbario

sono nati nel

2012 all’interno del parco ambientale,

primi e unici in tutta la provincia. Si trat-

ta di strutture dedicate alla

diffusione

della conoscenza floristica

e alla

con-

servazione delle numerosissime spe-

cie vegetali

caratteristiche del territo-

rio, contraddistinto da un’inaspettata e

ricchissima biodiversità vegetale, con

la presenza in un’area molto ristretta di

circa

2000 specie

, pari a quasi

al 50%

della flora toscana

.

Il complesso museale ospita anche un

rettilario

, realizzato in collaborazione

con il Museo di Storia naturale della

Specola di Firenze e gestito con la Fon-

Centro di Scienze Naturali-Fondazione PARSEC

Via di Galceti, 74

59100 Prato

Tel. 0574 460503

info

@ csn.prato.it www.csn.prato.it

Accessibilità

parziale

A pagamento

Foto no flash

Visite guidate

su prenotazione

Parcheggio

pubblico

Attività didattiche

su prenotazione

Raggiungibile

con mezzi pubblici

Sala Conferenze