Via di Galceti, 74 – 59100 PratoCentro-di-Scienze-Naturali_P1100878_min
Tel. 0574 460503 – Fax 0574 1741202
info@csn.prato.it
www.csn.prato.it

Il Centro di Scienze Naturali, che si trova nel cuore dell’Area protetta del Monteferrato, è costituito da un Museo comprendente raccolte di tutte le branche delle Scienze Naturali, un Insectario e un Rettilario che ospitano specie esotiche e specie autoctone, e da una Parco ambientale di 160.000 mq in cui è possibile osservare animali selvatici, domestici ed esotici. Nel Parco ambientale si trova anche un nascente Orto botanico. Questa struttura organizza numerose attività scientifiche, didattiche e di educazione ambientale che, attraverso visite guidate e laboratori, spaziano dalla geologia e mineralogia alla botanica, dall’archeologia alla paleontologia, dall’astronomia alla zoologia.

Ref. Didattica – Francesca Catani edu@csn.prato.it

Giardino delle OfficinaliFin dall’inizio della propria attività nel 1967 il Centro di Scienze Naturali, fondazione del Comune di Prato, ha rappresentato un punto di riferimento importante per cittadini, studenti ed organi istituzionali, per la sua attività operativa in difesa dell’ambiente.

Il Centro di Scienze Naturali è anche Sito archeologico, con esposizione dei Reperti dell’Industria Paleolitica Musteriana di Galceti, e reperti archeologici dell’Età del Bronzo; comprende inoltre una Biblioteca specializzata nei settori faunistico, botanico e ambientale; una Stazione Meteorologica digitale con centraline esterne installate su tutto il territorio della Provincia di Prato, il cui monitoraggio è svolto in collaborazione con il Servizio Idrologico Regionale.

Il Centro di Scienze Naturali è anche Centro visite ANPIL del Monteferrato, con esposizione del “Marmo Verde” di Prato, di minerali e di flora endemica delle ofioliti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAA partire dal 2012 ha dedicato parte delle proprie risorse per la realizzazione di un Orto Botanico e di un Erbario all’interno del proprio Parco ambientale, i primi ed unici in tutto il territorio della Provincia di Prato, divenendo così una struttura legata alla diffusione della conoscenza floristica e alla conservazione delle numerosissime specie vegetali caratteristiche del territorio provinciale.

La struttura ospita un Rettilario di recente inaugurazione, realizzato in collaborazione con il Museo di Storia Naturale della Specola, Università di Firenze e gestito in collaborazione con la Fondazione Paolo Malenotti. Questa risorsa, che ospita rettili e anfibi europei ed esotici, rappresenta una forte attrazione e costituisce al tempo stesso un’ottima occasione di divulgazione scientifica per il grande pubblico e consente di svolgere un’ampia attività didattica con gli studenti.

Offerte Formative per le Scuole

Scarica il PDF

Proposte per la Scuola dell’Infanzia Anno scolastico 2016-2017

Le proposte didattiche e di educazione ambientale dirette alla fascia delle materne prevedono incontri e lezioni che si possono ben integrare con i programmi della scuola e che sono finalizzate alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente e delle diverse forme di vita.

Scarica il PDF
Scarica il PDF

Proposte per il ciclo della Primaria Anno scolastico 2016-2017

Le proposte didattiche e di educazione ambientale che la struttura propone sono dirette a diverse fasce d’età e prevedono incontri e lezioni che si possono ben integrare con i programmi della scuola e che si svolgeranno nel parco ambientale, nel museo e sul territorio.

Scarica il PDF
Scarica il PDF

Proposte per le scuole Secondarie di I grado Anno scolastico 2016-2017

Le proposte didattiche e di educazione ambientale sono mirate a far acquisire contenuti e competenze nelle diverse discipline scientifiche, pianificando un’apprendimento interattivo che consenta agli studenti di sviluppare un pensiero critico e un atteggiamento razionale nell’approccio ai temi scientifici.

Scarica il PDF
Scarica il PDF

Proposte per le scuole Secondarie di II grado Anno scolastico 2016-2017

Le proposte didattiche e di educazione ambientale sono mirate a far acquisire contenuti e competenze nelle diverse discipline scientifiche, pianificando un’apprendimento interattivo che consenta agli studenti di sviluppare un pensiero critico e un atteggiamento razionale nell’approccio ai temi scientifici.

Scarica il PDF
Scarica il PDF

Uscite sul territorio

Il Centro di Scienze Naturali propone, in collaborazione con lo staff di Legambiente Prato, escursioni per classi o gruppi organizzati per esplorare le 3 mete montuose dell’area protetta del Monteferrato, con l’opportunità di approfondire gli aspetti naturalistici e anche l’osservazione di importanti testimonianze antropiche, storiche e culturali all’interno dei borghi limitrofi all’area protetta (per es. Figline di Prato, Bagnolo loc. Borghetto, le cave di estrazione mineraria) previsti nell’escursione storico-artistica sul “marmo verde” di Prato.

Scarica il PDF

Tariffe e Servizi

Orario di apertura al pubblico

Dal Mercoledì al Sabato

9,30/12,30 – 14/18 (da novembre a marzo)
9,30/12,30 – 15/19 (da aprile a ottobre)

Domenica e Festivi

9.30/13 – 14/18 (da novembre a marzo)
9.30/19 Orario Continuato (da aprile a ottobre)

Chiusura
Il Centro è chiuso al pubblico il lunedì ed il martedì. Aperto per visite guidate, didattiche o per gruppi culturali.

Biglietto

Nei giorni feriali (dal mercoledì al sabato) l’ingresso è 3€ – Gratuito per i bambini sotto i 2 anni

La Domenica e i Festivi l’ingresso è di 5€ – Ridotto: bambini dai 2 ai 6 anni e over 65. Gratuito sotto i due anni.

L’ingresso al Centro di Scienze Naturali non è consentito con cani o animali domestici in quanto non sono compatibili con gli animali selvatici che vivono liberi in questo ambiente. Inoltre, l’eccesso di stimoli che percepiscono potrebbero indurli ad uno stato di eccitazione che può essere negativo per loro stessi.

Fotogallery Museo

Esercenti Convenzionati

Adiacente al Centro di Scienze Naturali è presente la Trattoria “La Bottega del Tiro a Segno” con la quale il CSN ha stipulato una convenzione per fornire ai visitatori una valida proposta per il pranzo o la cena.

Trattoria “La Bottega del Tiro a Segno”
Via di Galceti 68/A – 59100 Prato (PO)

Per i gruppi organizzati con visita guidata al Centro di Scienze Naturali (necessaria prenotazione almeno due/tre giorni prima)

A scelta tra due menù: (antipasto + primo) o (antipasto + secondo).
Entrambi i menù sono comprensivi di acqua, ¼ di vino della casa e caffè.
€15.00 a persona

Menù alternativo per bambini e ragazzi
Possibilità di sostituire i primi o i secondi piatti dei menù con pizza, comprensivo di acqua e bibite.
€10.00 a persona

Per le persone singole

Previa presentazione del biglietto d’ingresso al CSN, sconto del 15% sul costo tot. del pranzo o cena con menù alla carta.

Per info: Centro di Scienze Naturali 0574-460503

Come Raggiungerci

Dove si trova
Siamo in località Galceti, via di Galceti, 74 a circa 3 Km dal centro di Prato.

In auto (dall’autostrada A11 Firenze-Mare)
L’uscita più vicina è Prato Est per chi viene da Firenze e Prato Ovest per chi viene dal mare. Seguendo le indicazioni per VAIANO-VERNIO si raggiunge la tangenziale Ovest in direzione Nord, lungo la quale troverete le indicazioni per Galceti ed i segnali turistici per il Centro di Scienze Naturali.

Dall’autostrada A1
Conviene immettersi sull’autostrada A11 in direzione mare mediante il raccordo di Firenze Nord e seguire le indicazioni precedenti.

Con i mezzi pubblici
La linea che porta in Galceti è la LAM che ha il capolinea a circa 200 metri dall’ingresso del Centro. La LAM rossa collega la stazione FS di Prato centrale con Galceti in 30 minuti. Le corse sono ogni 15 o 30 minuti, a seconda delle fasce orarie. Durante il percorso la linea 13 passa davanti alla stazione FS di Prato Porta al Serraglio. Per informazioni sull’orario delle corse potete rivolgervi alla CAP Prato telefono 0574 608218 o consultare il sito www.capautolinee.it

In treno
Arrivati alla stazione FS di Prato Centrale oppure a quella di Prato Porta a Serraglio è possibile utilizzare i mezzi pubblici.(vedi sopra)
Consulta orario Cap