Curiosità e voglia di conoscere non vanno in vacanza d’estate. Per questo il progetto di rete Ti porto al museo offre l’opportunità ai ragazzi che frequentano i centri estivi e alle associazioni che li organizzano di prenotare gratuitamente il trasporto verso i musei del circuito.

Una opportunità che per il secondo anno consecutivo viene messa a disposizione delle tantissime realtà che sul territorio realizzano i centri estivi e che prevede un autobus gratuito per accompagnare i ragazzi nel viaggio di andata e ritorno. Fra i musei che fanno parte della rete sarà possibile prenotare il trasporto per le seguenti strutture:

Museo di Scienze Planetarie di via Galcianese a Prato (info@museoscienzeplanetarie.eu), Museo Archeologico “F. Nicosia” di Artimino (Carmignano) (parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it), Museo Ardengo Soffici di Poggio a Caiano (info@museoardengosoffici.it), Centro di Scienze Naturali di Galceti (edu@csn.prato.it), Museo della Badia di San Salvatore a Vaiano(info@casedellamemoria.it) e infine il Laboratorio per affresco di Vainella Casa-Museo Leonetto Tintori (info@laboratoriotintori.prato.it).

Il progetto Ti porto al Museo, coordinato dalla Provincia di Prato, unisce strutture dislocate fuori dal centro della città e nei comuni della Val di Bisenzio e del Montalbano. A carico delle associazioni che organizzano i centri estivi resta chiaramente il biglietto di ingresso e il costo dell’eventuale attività didattica scelta.