In aprile, maggio e giugno appuntamenti

con navetta e visita guidata gratuita per 2 musei

Sabato 26 marzo anteprima al Museo di Artimino,

visita speciale per la Maratonina, evento di Prato Race

Bus (e visite guidate) disponibili anche per le associazioni che le richiedano

PRATO – Sboccia la primavera e a Ti porto al Museo fioriscono nuove storie, nuove curiosità ed esperienze per un calendario che in aprile, maggio e giugno mette insieme il piacere di un pomeriggio trascorso in alcuni dei luoghi più suggestivi della provincia e il desiderio di saperne di più sui manufatti etruschi o i tesori del convento, le stelle cadenti o i colori degli affreschi.

Sabato 26 marzo però si potrà subito approfittare di un’anteprima legata alla MaratoninaCittà di Prato. Da piazza delle Carceri alle 15,30 partirà infatti la prima navetta gratuita,destinazione Museo di Artimino con visita guidata. In aggiunta al calendario altri appuntamenti con bus e visite guidate gratuite sono disponibili anche per le associazioni che ne facciano richiesta.

L’iniziativa è promossa e sostenuta dalla Provincia di Prato e dalla Regione Toscana con la collaborazione di Cap autolinee.

La primavera degli 8 museiCentro di Scienze naturali, Museo di Scienze Planetarie, Museo della Deportazione e Resistenza di Figline, Museo Casa Leonetto Tintori, Museo Archeologico di Artimino, Museo Ardengo Soffici, Museo della Badia di San Salvatore a Vaiano e MUMAT Museo delle macchine tessili di Vernio – inizia sabato 2 aprile con la prima delle 11 date in cartellone. Navetta (andata e ritorno) e visita guidata gratuita sono i punti fermi come nel cartellone di gennaio del programma (si paga il solo biglietto d’ingresso dove previsto). Ma stavolta l’appuntamento è doppio. Ogni pomeriggio infatti la visita, seguendo un racconto a tema o il filo logico del territorio di appartenenza, si snoderà attraverso due musei.

Con l’autobus dei desideri si potrà andare alla scoperta del filo rosso che lega le vasche trecentesche della Gualchiera per la lavorazione della lana alla Badia di Vaiano con le macchine del MUmat, la preistoria del tessile pratese, o con le piante tessili del CSN. Oppure osservare le stelle prima ad Artimino con gli occhi degli Etruschi e poi, a spasso nel tempo, rifare l’esperienza con Galileo al Museo di Scienze planetarie. Sono solo alcuni assaggi dei tanti percorsi scientifici e culturali che gli 8 musei hanno scelto fra mille affascinanti intrecci di saperi.

In aggiunta al calendario ufficiale ci saranno anche alcune visite speciali, in occasione di eventi turistico-sportivi del cartellone Prato Race, che prosegue il lavoro del contenitore della Provincia 0574temPOdisport. Oltre all’anteprima del 26 marzo che condurrà i visitatori ad Artimino, navette e visite speciali sono previste per la corsa di bici storiche La Medicea, la Prato Abetone e Da Piazza a Piazza.

L’8 maggio appuntamento anche con il tour social mediatico nei musei degli Instagramers Prato, fotoamatori che condividono su Instagram i loro scatti personalizzati. Una giornata di foto, emozioni e condivisioni in giro per i musei rigorosamente con il bus navetta.

Per le 11 date del calendario ufficiale l’autobus passerà di nuovo dalle quattro ‘speciali fermate’ in città per raggiungere agevolmente, e senza costi, gli 8 musei nella provincia. Quattro le diverse pensiline segnalate da appositi totem posizionati in piazza del Mercato Nuovo (lato viale Galilei – partenza linea verde), piazza Mercatale (lato via Garibaldi), stazione centrale e piazzale Falcone e Borsellino (partenza linea rossa).

INFO 0574 534231 ufficiostampa@provincia.prato.it, prato.tiportoalmuseo.it

Ti Porto al Museo, in primavera

PROGRAMMA

Sabato 2 aprile – ore 15 partenza bus con destinazione Museo Deportazione di Figline e Casa-Museo Tintori

Domenica 3 aprile – ore 15 partenza bus con destinazione Badia di Vaiano e MUMAT di Vernio

Domenica 10 aprile – ore 15 partenza bus con destinazione Centro di Scienze Naturali e Museo di Scienze Planetarie

Sabato 16 aprileore 15 partenza bus con destinazione Museo archeologico di Artiminoe Museo Soffici di Poggio a Caiano

Sabato 7 maggioore 15 partenza bus con destinazione Museo Soffici di Poggio a Caianoe Museo di Scienze Planetarie

Sabato 21 maggioore 15 partenza bus con destinazione Badia di Vaianoe Casa-Museo Tintori

Domenica 22 maggioore 15 partenza bus con destinazione Museo Deportazione di Figlinee MUMAT di Vernio

Sabato 28 maggioore 15 partenza bus con destinazione Centro di Scienze Naturalie MUMAT di Vernio

Domenica 29 maggioore 15 partenza bus con destinazione Museo archeologico di Artiminoe Museo di Scienze Planetarie

Sabato 11 giugnoore 15 partenza bus con destinazione Museo Soffici di Poggio a Caianoe Casa-Museo Tintori

Domenica 12 giugnoore 15 partenza bus con destinazione Centro di Scienze Naturalie Museo Deportazione di Figline