Nell’ultimo fine settimana di gennaio sono nuovamente quattro le opportunità da cogliere al volo per essere trasportati gratuitamente nei musei del territorio. Sabato 30 e domenica 31 gennaio (alle 9,30 e alle 15) la navetta porterà i visitatori al Museo della Deportazione di Figline, al Centro di Scienze naturali in Galceti e alla Casa-Museo Leonetto Tintori di Vainella.

Grazie a TI PORTO AL MUSEO, iniziativa promossa con finanziamenti provinciali e regionali, sarà possibile prendere parte al suggestivo mondo di scoperte, memorie, storie e cultura, custodito nei musei del territorio sfruttando il trasporto gratuito (di andata e ritorno) verso le diverse sedi e la visita guidata.

Sabato 30 gennaio ore 9.30 l’autobus per il Museo della Deportazione partirà da piazzale Falcone e Borsellino, mentre alle 15 sarà in partenza per Museo Casa Leonetto Tintori. Domenica 31 gennaio ore 9.30, sempre dal piazzale Falcone e Borsellino si potrà prendere la navetta per il Centro di Scienze Naturali mentre alle 15 è in partenza un nuovo autobus che condurrà i visitatori al Museo della Deportazione.

Quattro le diverse pensiline nelle quali attendere la navetta (indicativamente fra ogni fermata intercorrono cinque minuti): oltre a piazzale Falcone e Borsellino sono piazza Stazione centrale, piazza Mercatale (lato via Garibaldi) e piazza del Mercato Nuovo (lato viale Galilei). Per il servizio non è prevista prenotazione e la partecipazione è libera fino a esaurimento posti. L’iniziativa non comprende il costi di ingresso al museo, dove previsti. Per tutti gli ospiti è previsto un piccolo gadget con i prodotti tipici del territorio realizzato grazie alla collaborazione con Casotto aTipico.